Cerca casa con Il Corriere Immobiliare
annunci immobiliari by Case24.it
Blog/News

No tasse su seconda casa se usata da genitori o figli!


05 Novembre 2015

 

Stop a Imu e Tasi per la seconda casa

 

La proposta è di estendere l'eliminazione della tassa sulla casa anche per le abitazioni di proprietà lasciate in comodato d'uso a parenti di primo grado.

 

Ormai è risaputo  che il governo Renzi vuole attuare la grande riforma dell'immobiliare, ovvero eliminare definitivamente la tassa sulla prima casa, le cosidette Tasi e Imu. Secondo la manovra del governo, l'imposta verrebbe eliminata per gli immobili di proprietà a scopo abitativo, ma rimarrebbe attiva per le seconde case per le quali il proprietario deve pagare Imu e Tasi.

Alcuni parlamentari hanno avanzato una proposta di modifica del decreto legge che andrebbe a toccare proprio coloro che posseggono una seconda casa: via Imu e Tasi per chi dà in comodato d'uso la propria seconda abitazione a parenti di primo grado.

 

Via Imu e Tasi entro dicembre: ecco i "numeri" del risparmio


STOP A TASI E IMU SULLA SECONDA CASA

Federica Chiavaroli, la senatriche che si è fatta portavoce della necessità di mettere mano alla legge per quanto riguarda le seconde case, ricorda che l'8% degli italiani vive in un'abitaizone che è stata data loro in comodato d'uso da genitori o figli. Ed è proprio a loro che si rivolge l'emendamento al decreto legge: la proposta è quella di eliminare Imu e Tasi per le seconde case date in uso a genitori o figli.


Se la modifica venisse approvata, ci sarebbe uno sgravio fiscale per chi possiede una seconda casa e i parenti di primo grado che usufruirebbero dell'abitazione non avrebbero da pagare l'imposta ma utilizzerebbero l'immobile come prima casa.

 

AGEVOLAZIONI PER AFFITTO A CANONE CONCORDATO

Un'altra modifica che la Chiavaroli ha presentato è stata la possibilità di avere agevolazioni per chi stipula contratti di affitto a canone concordato con i propri inquilini. Tutto ciò favorirà sia i proprietari di immobili che gli acquirenti dellla casa.



Commenta l'articolo
Tutti i campi sono obbligatori e la loro mancata o parziale compilazione non permetterà l'invio del commento.
Ti ricordiamo che l'indirizzo e-mail non verrà visualizzato.
Nome:

E-mail:

Commento:



[ Torna agli articoli ]




Collaboriamo con:
Gestionale Immobiliare